Giornate Fai di Primavera in Provincia di Pescara

20130322_111708Oggi  e domani aprono al pubblico l’Abbazia di San Clemente a Casauria e l’Oratorio di Santa Maria della Croce, nel comune di Pietranico

PESCARA – La Provincia di Pescara aderisce alla ventunesima edizione delle Giornate Fai di Primavera. Il Fondo Ambiente Italiano aprirà infatti per l’occasione l’Abbazia di San Clemente a Casauria, nel territorio di Castiglione a Casauria, e l’Oratorio di Santa Maria della Croce, nel comune di Pietranico, come hanno annunciato ieri il delegato del Fai, Mauro Presutti, e il vice presidente della Provincia di Pescara, Fabrizio Rapposelli, assessore alla Cultura. A fare da cicerone saranno non solo i volontari del Fai ma anche alcuni giovanissimi del posto, tra i 9 e 15 anni di età, che si sono preparati per l’occasione.

“Il Fai – ha sottolineato Rapposelli – si occupa meritoriamente della riscoperta di tantissimi luoghi anche nella nostra regione, e quest’anno ha scelto due strutture che non tutti conoscono, in particolare l’Oratorio di Pietranico”, un prezioso gioiello di arte barocca edificato, secondo tradizione, nel 1613, dopo che la Madonna apparve ad un pastore.

A Castiglione, ha evidenziato Presutti, “abbiamo uno dei nostri monumenti più importanti”, vale a dire l’Abbazia che ospita le reliquie di San Clemente dall’872. “Il nostro intento – ha aggiunto – è di avvicinare le persone al nostro patrimonio storico artistico e le Giornate di primavera sono state proprio per questo”.

Gli orari di visita con le guide Fai (gratuitamente) sono: 9.30 – 13 e 15.30 – 18.30, sia sabato che domenica.