Giochi del Mediterraneo Pescara 2009: oggi la cerimonia inaugurale

PESCARA – Dopo una lunga attesa ed una rincorsa continua a preparare al meglio la città abruzzese ad ospitare l’evento, arriva la serata inaugurale.

Daranno il benvenuto le Frecce Tricolori che sorvoleranno per due volte lo Stadio Adriatico. Quindi a partire dalle ore 21 partirà la cerimonia ufficiale che a nome del suo produttore e regista, Marco Balich, sarà un grande spettacolo che celebrerà i veri valori di pace e solidarietà rendendo protagonista l’Abruzzo e la sua popolazione.

Sarà possibile seguire l’evento in diretta sul digitale terrestre Rai e su Rete 8 mentre su Rai1 ci sarà la differita.

Sarà Roberto Cammarelle, il campione italiano di pugilato il portabandiera dell’Italia mentre la Bandiera dei Giochi sarà portata da otto campioni abruzzesi come il pilota di Formula 1, Jarno Trulli e il campione di ciclismo, Danilo di Luca.

I dettagli della cerimonia li possiamo ritrovare sul sito ufficiale della manifestazione. Ne riportiamo uno stralcio:

“L’evento inizierà con un tributo al grande cuore di questa Regione, a coloro che hanno sofferto ed a coloro che hanno aiutato e continuano ad aiutare: accompagnati da moltissimi sbandieratori, verrà reso omaggio ai giocatori de L’Aquila Rugby 1936 e poi alla Protezione Civile, ai Vigile del Fuoco e alla Croce Rossa. La “Cerimonia dell’Acqua” sarà un altro momento particolarmente intenso a cui farà da colonna sonora Eros Ramazzotti che con entusiasmo ha accetto l’invito rivoltogli da Marco Balich a rappresentare i Giochi e i suoi valori. L’ingresso della bandiera italiana sarà accompagnata dall’inno nazionale che verrà intonato dal giovanissimo Gianluca Ginoble insieme ad un gruppo di bambini, molti provenienti da Onna.

Tra i volontari che parteciperanno alle coreografie, con bande e majorette, ci saranno i ragazzi delle scuole di ballo de L’Aquila, 100 ballerini di danza classica e 100 ballerini di Hip Hop tra cui i pluripremiati Metropolis. Ci saranno, inoltre, i ragazzi della Federazione Italiana Danza Sportiva e Fabrizia D’Ottavio, la plurimedagliata ginnasta abruzzese. Uno spazio importante della serata verrà poi dedicato alla figura di Gabriele D’Annunzio che verrà interpretato da uno dei più valenti attori italiani, Alessandro Haber che sarà affiancato da un’ affascinate Eleonora Duse, l’Etoile Eleonora Abbagnato che si esibirà in un assolo di grande tensione coreografata da Paola Belli”.

Giovanni Petrucci, presidente del CONI:

“Abbiamo una squadra competitiva a tutti i livelli. Il nuoto? Forse il gruppo dei nuotatori è il più forte in assoluto, sappiamo che fra un mese ci sono i Mondiali a Roma, ma anche le altre federazioni hanno scelto il meglio per i Giochi del Mediterraneo”.

Raffaele Pagnozzi, segretario generale del Coni:

“Questa edizione sarà ricordata non solo per i record in termini di quantità e qualità di partecipanti, ma anche per le novità. Oltre all’esordio di Casa Italia è la prima volta che il capo delegazione dell’Italia è una donna, Rossana Ciuffetti”.

LA GIORNATA DI IERI, ESORDIO AZZURRO NEL CALCIO – Inizia con  un pari, 1-1, l’avventura azzurra nel calcio. Allo stadio di Avezzano nella giornata di ieri l’esordio con la Siria. Gli uomini di Rocca disputano un buon primo tempo dove riescono a portarsi in vantaggio con la rete di Sciacca (40’minuto). Nella ripresa esce fuori la Siria che prende il comando delle azioni e si porta sul pari al 29esimo con Shahin direttamente su calcio di rigore.

Una partenza non esaltante come sottolinea lo stesso ct Rocca a fine gara. Si è pagata la discontinuità di gioco mentre gli avversari sono stati bravi a concretizzare l’unica occasione capitata. Adesso ci si gioca la qualificazione con la Grecia.

IL PROGRAMMA DI OGGI, 26 GIUGNO:

ore 8.30-11.00 – Canottaggio (qualificazioni (M/F) – Lago di Bomba

ore 9-13 – Lotta (eliminatorie G.R. cat. -55, -60, -66, -74, -84) – Palazzetto dello Sport “Febo” di Pescara

ore 10.30-12 – Sollevamento Pesi (competizione cat. 56, 62 “B” (M)) – Palazzetto dello Sport “Rigopiano” di Pescara

ore 11 – Ginnastica Artistica (prova individuale F) – Palazzetto dello Sport “Tricalle” di Chieti

ore 12.30 – Sollevamento Pesi (finale cat. 56 “A” (M)) – Palazzetto dello Sport “Rigopiano” di Pescara

ore 15 – Pallamano CROAZIA-GRECIA (girone A) (F) – Palazzetto dello Sport “S. Filomena” di Chieti

ore 16-17.30 – Sollevamento Pesi (finale cat. 62 “A” (M) – Palazzetto dello Sport “Rigopiano” di Pescara

ore 16.30 – Pallacanestro ITALIA-LIBIA (girone B) (M) – Palazzetto dello Sport di Teramo

ore 16.45 – Pallamano TURCHIA-SPAGNA (girone A) (F) – Palazzetto dello Sport “S. Filomena” di Chieti

ore 18 – Ginnastica Ritmica (prova individuale F) – Palazzetto dello Sport “Tricalle” di Chieti

ore 19 – Pallacanestro MONTENEGRO-ALBANIA (girone B) (M) – Palazzetto dello Sport di Teramo

ore 21 – Cerimonia di Apertura

IL PROGRAMMA DI DOMANI, 27 GIUGNO:

ore 8-13 – Tiro a Segno (eliminatorie Pistola 50m, Carabina 10m, 3*20 50m (M/F) – Complesso “Febo” Pescara

ore 9.30 – 20.45 – Tennis (singolo prima fase (M) – Palazzetto dello Sport di Lanciano

ore 9.30 – 20.45 – Tennis (singolo prima fase (F) – Palazzetto dello Sport di Lanciano

ore 9-10.30 – Canottaggio (ripescaggi M-F) – Lago di Bomba

ore 10-13 – Lotta (eliminatorie e ripescaggi G.R. cat. -96, -120 (M), L cat. -48, -51 (F) – Palazzetto dello Sport “Febo” di Pescara

ore 10-12 – Nuoto (50 dorso (M/F), 100 rana (M/F), 200 q.s. (M/F), 400 s.l. (M/F) – Piscina “Le Naiadi” Pescara

ore 10-15 – Sci Nautico (eliminatorie Slalom, Figure, Wakeboard) – Litorale di Pescara

ore 10.30-12 – Sollevamento Pesi (competizione cat. 53-58 “B” (F) – Palazzetto dello Sport “Rigopiano” di Pescara

ore 12.30-20 – Sollevamento Pesi (finali cat. 53 “A” (F) – 69 “A” (M) – 58 “A” (F) – Palazzetto dello Sport “Rigopiano” di Pescara

IN SINTESI: per il calcio appuntamento alle ore 17 nei campi del “Fattori” L’Aquila, “Comunale” Teramo, “Biondi” Lanciano e “Comunale” Francavilla per le gare di qualificazione. La pallacanestro invece va in scena alle 16.30 e alle 19 nei palazzetti: “PalaElettra” Pescara, “Palazzetto dello Sport” Teramo, “Palazzetto dello Sport” Ortona. Il programma della pallamano parte dalle ore 14 fino alle 19.15 con le sfide che si giocheranno presso gli impianti di Pescara e Chieti mentre il pugilato dalle 16 alle 22 sarà di scena ad Avezzano.

guarda dove sono localizzati gli impianti dei Giochi del Mediterraneo

guarda il programma completo della manifestazione dal sito ufficiale dei Giochi del Mediterraneo