Furto nell’abitazione di famiglia del sindaco di Celano

carabinieri volanteCELANO – Furto nell’abitazione di famiglia del sindaco di Celano, Settimio Santilli, la scorsa notte a opera di ignoti. I ladri, dopo aver rotto una finestra sul retro della casa sono entrati nell’abitazione devastandone l’interno e facendo razzia di oro e indumenti.

Sempre la scorsa notte, ignoti hanno svaligiato la casa di un ex assessore comunale. I ladri, in questa occasione, hanno portato via una cassaforte. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri della locale stazione.

CONDIVIDI