Fondi FAS, 700 mila euro per gli asili nido de L’Aquila

L’AQUILA – Con Delibera del 4 febbraio la Giunta Regionale ha approvato il programma di indirizzo dei FAS con riferimento ai servizi di cura per l’infanzia. Con tale provvedimento, si stabilisce, tra l’altro, che 700.000 euro quota parte delle predette risorse PAR FAS, siano destinate a favore del Comune dell’Aquila con un intervento mirato, stante la perdurante situazione di criticità e urgenza, determinata dal sisma del 6 aprile 2009, con riferimento al sistema dei servizi educativi per la prima infanzia.Per l’anno 2013 saranno messi a disposizione del territorio abruzzese a breve i rimanenti 2.3 milioni di euro previsti dal Piano.

Abbiamo a disposizione per l’Abruzzo complessivamente 6 milioni di cui 3 per l’annualità in corso – ha dichiarato l’assessore alle Politiche sociali, Paolo Gatti, ed abbiamo ritenuto opportuno dedicare fin da subito una quota specifica per i servizi alla prima infanzia dell’Aquila. Ci auguriamo che il Comune provveda rapidamente agli atti di propria competenza al fine di poter finanziare immediatamente la sostenibilita’ di un servizio essenziale per i bambini e per le famiglie, tanto più nella città dell’Aquila.

ha concluso l’ Assessore Gatti augurandosi che nelle prossime settimane saranno resi disponibili i fondi FAS dedicati agli asili nido anche per gli altri territori d’Abruzzo.