Enza Blundo M5S sui lavoratori precari

BlundoL’AQUILA – “Esprimo totale solidarietà ai lavoratori precari del Comune dell’Aquila che da giorni sono in presidio permanente presso Palazzo Fibbioni sede del Comune e auspico una soluzione rapida e positiva della vicenda, alla luce anche delle grandi abilità dimostrate in questi anni nello svolgimento delle proprie mansioni”. A dichiararlo la Cittadina al Senato del M5S Enza Blundo.

“Pochi giorni fa – continua la Cittadina Blundo – alcuni attivisti del Meet Up L’Aquila Beppegrillo.it hanno incontrato i lavoratori per conoscere più approfonditamente le problematiche tecniche e sociali che si stanno presentando. Raccogliere le loro istanze è il minimo che si possa fare visto che molti di loro lavorano da anni per l’amministrazione comunale con dedizione e professionalità, pur non tutelati da un contratto a tempo indeterminato”.

“Questi lavoratori – prosegue Blundo – conoscono il territorio ed hanno conosciuto a fondo le necessità degli aquilani ed in particolar modo quelle successive al tragico evento e alle scelte politiche post terremoto che li rende idonei a proseguire il lavoro svolto finora. È dovere dell’amministrazione comunale confermare questi lavoratori, soprattutto in un territorio come quello aquilano, flagellato dopo il sisma del 2009 da percentuali di disoccupazione e precariato mai registrate prima d’ora”.