“Ensemble ‘900”: la musica del compositore abruzzese Mascitti in Italia ed Europa

In attesa del lancio della campagna abbonamenti per il Festival itinerante di musica antica “Seicentonovecento” organizzata anche per l’estate 2010 dall’associazione abruzzese Ensemble ‘900 presieduta da Pierluigi Mencattini, nei prossimi due mesi la nostra regione sarà rappresentata in alcuni appuntamenti musicali in Italia.

Il primo appuntamento è oggi lunedì 1 marzo a Bergamo in occasione della quarta edizione della Rassegna di musica barocca. Adriano Meggetto, Giovanni La Marca, Walter D’Arcangelo, Michele Carreca e Pierluigi Mencattini proporranno un repertorio con musiche di Jean-Marie Leclair, Alessandro Scarlatti, Johann Joachim Quantz e soprattutto di Michele Mascitti, compositore seicentesco originario di Villa Santa Maria. Continua così l’operazione di riscoperta del patrimonio culturale abruzzese che l’associazione ha intrapreso con l’esecuzione di spartiti creduti perduti del compositore abruzzese che costruì la sua fortuna in Francia.

Proprio in Francia verrà ricordata la sua musica il 25 marzo nel Festival internazionale organistico di Alpe d’Huez, dai violinisti Pierluigi Mencattini e Giovanni Rota e dall’organista Giovanna Tricarico: i suoi spartiti verranno proposti insieme a musiche di Arcangelo Corelli, Jean Marie Leclair, Johann Sebastian Bach e Francesco Maria Veracini. Lo stesso repertorio sarà proposto infine il 2 maggio da Pierluigi Mencattini e Walter D’Arcangelo all’Orgelfestival di Krefeld, festival organistico in Germania.