Eccellenza 24° giornata il punto: cinquina Teramo si vola a +9

Continua la marcia trionfale del Teramo di Mister Di Felice che porta a 9 i punti di vantaggio sulla seconda in classifica. I biancorossi sovrastano con un perentorio 5-0 il malcapitato Notaresco. Di Bolzan (doppietta), Fiorotto, il solito Orta (e sono 15) e un autorete i gol che costano la panchina a mister Valbruni.

Al secondo posto torna il Montesilvano che pone fine all’imbattibilità dell’ Alba Adriatica. Nonostante l’ inferiorità numerica i neroverdi di Mister Ortega riescono a portare a casa i 3 punti grazie a un acuto di De Filippis. La compagine del presidente Di Meo reclama ancora per dubbie decisioni arbitrali come l’espulsione del forte difensore Spoltore che lo costringerà a saltare il big match col Teramo di domenica prossima.

In terza posizione il Mosciano viene raggiunto a quota 43 dal Castel di Sangro che ha la meglio nello scontro diretto odierno. Non basta ai locali l’acuto del solito Rosi; prima Contestabile e poi Alexis ribaltano il risultato a favore dei Sangrini.

S’infiamma anche la zona bassa della classifica. Bel colpo esterno dello Sporting Scalo che espugna in rimonta il campo della Spal Lanciano. Dopo l’iniziale vantaggio dei locali, i ragazzi di Mister Damiani ribaltano il risultato col gol di Di Deo e con una magistrale punizione di Tonino Martino.

Vittorie importanti anche per Guardiagrele e San Nicola Sulmona. I granata battono 2-1 il Pineto mentre gli ovidiani tornano alla vittoria dopo 10 giornate battendo col minimo scarto il Cologna Paese che forse perde l’ultimo treno per i play-off.

Lascia l’ ultimo posto il Penne anche se non va aldilà dello 0-0 interno col Francavilla. Ancora un opaca prestazione per i giallorossi di mister Mecomonaco che si ritrovano in piena zona play out.

A completare il quadro dei risultati il pareggio nell’anticipo televisivo di sabato tra Montorio ed Angizia Luco, e l’ 1-1 tra Rosetana e San Nicolò.

Nel prossimo turno fari puntati sul “Mastrangelo” di Montesilvano per la sfida tra le prime due della classifica. Cercherà di approfittarne il Castello di Mister Ronci impegnato tra le mura amiche col Guardiagrele. Importantissima anche la sfida tra Notaresco e Penne per lasciare l’ ultimo posto.

RISULTATI della 24^ Giornata (31/1/2010):

ALBA ADRIATICA – MONTESILVANO 0 – 1
GUARDIAGRELE –  PINETO 2 – 1
MONTORIO 88 – ANGIZIA LUCO 0 – 0
MOSCIANO – CASTEL DI SANGRO 1 – 2
PENNE – FRANCAVILLA 0 – 0
ROSETANA – SAN NICOLO 1 – 1
SAN NICOLA SULMONA – COLOGNA PAESE 1 – 0
SPAL LANCIANO – SPORTING SCALO 1 – 2
TERAMO – NOTARESCO 5 – 0

CLASSIFICA:

Punti

Giocate

Vinte

Pari

Perse

TERAMO

54

24

16

6

2

MONTESILVANO

45

24

13

6

5

CASTEL DI SANGRO

43

24

12

7

5

MOSCIANO

43

24

12

7

5

ALBA ADRIATICA

42

24

11

9

4

SAN NICOLO

35

24

9

8

7

PINETO

32

24

8

8

8

COLOGNA PAESE

31

24

7

10

7

ANGIZIA LUCO

30

24

7

9

8

MONTORIO 88

28

24

6

10

8

SPAL LANCIANO

28

24

6

10

8

SAN NICOLA SULMONA

26

24

6

8

10

ROSETANA

25

24

6

7

11

SPORTING SCALO

25

24

6

7

11

GUARDIAGRELE

24

24

5

9

10

FRANCAVILLA

24

24

6

6

12

PENNE

20

24

3

11

10

NOTARESCO

19

24

3

10

11

CLASSIFICA MIGLIORI MARCATORI:

15 Orta M. (Teramo)
13 Lalli A. [1 su rigore](S. Nicolò)
10 Rosi B. (Mosciano), Sputore N. (Sporting Scalo)
9 Improta V.[1 su rigore] (Penne), Pigliacelli [2 su rigore](Montorio 88), Moro P. [2 su rigore](Angizia Luco), Ferrandina A. [2 su rigore] (Rosetana), Bolzan M. [3 su rigore] (Teramo).