Confermato in gran parte il consiglio dell’Ordine degli Ingegneri di Pescara

PESCARA – Si sono concluse il 6 settembre le operazioni di voto per l’elezione di rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Pescara, con qualche giorno di anticipo rispetto agli altri Ordini provinciali.

Su 1304 iscritti aventi diritto al voto, i votanti sono stati 363 e si sono espressi a favore della permanenza in Consiglio di Maurizio Vicaretti (305 voti), Marco Pasqualini (247), Antonio Bellizzotti (239), Fabrizio Marcheggiani (222), Antonino Prosperi (200), Maria Angelucci (194), Riccardo Calabrese (168) e l’ingegnere iunior Luciano D’Amico (183).

Questa votazione si pone a conferma della fiducia riposta nei colleghi che hanno rappresentato l’Ordine nell’ultimo quadriennio, culminando la loro azione nell’organizzare il 54esimo Congresso nazionale degli Ingegneri d’Italia che si è svolto lo scorso luglio a Montesilvano. Fanno il loro ingresso in Consiglio Sergio Lopez (178 voti), Franco Antonacci (165) e Demetrio Di Simone (147).

Il nuovo consiglio così formato si riunirà nella prima decade di ottobre, definendo quindi i ruoli al suo interno, e rimarrà in carica fino all’ottobre 2013.