Comune di San Giovanni Teatino: premio letterario 2010

SAN GIOVANNI TEATINO (CH) – In una nota del Comune di San Giovanni Teatino si annuncia che lo stesso, ha istituito un Premio letterario annuale articolato in due Sezioni, allo scopo di valorizzare ed incoraggiare nei giovani le opere di scrittura nelle varie tipologie testuali, narrativa, descrittiva, argomentativa, espositiva, regolativa, nonché il piacere della lettura come arricchimento stabile della mente e dello spirito:

Sezione 1 – Giovani
un elaborato scritto di gruppo (4–5 studenti) sul tema “La comunicazione oggi e i massmedia”, riservata alle classi terze Scuola Media e ai bienni-trienni Scuola Secondaria Superiore, a cura di un docente di Materie Letterarie;
Sezione 2 – Speciale
cat. a) narrativa in lingua italiana a tema libero, edita in data non anteriore al 2005.
cat. b) saggistica in lingua italiana a tema libero, edita in data non anteriore al 2005.
Questi i requisiti dei testi in concorso:
I dattiloscritti per la sezione 1 Giovani non dovranno superare le 10 cartelle (fonti e consultazione bibliografica comprese). Tali lavori di gruppo degli studenti dovranno essere controfirmati dal docente e autorizzati alla partecipazione dal Dirigente Scolastico dell’Istituto di appartenenza. Tutte le opere, sezioni 1 e 2, dovranno pervenire in numero di quattro (4) copie, recanti sul frontespizio di ciascuna copia la dicitura “ Premio Nazionale di Letteratura e Comunicazione LAMERICA” e con un foglio riportante le generalità complete dell’autore o degli autori: nome, cognome, indirizzo postale, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail. E’ necessario, inoltre, indicare la seguente dicitura con relativa firma a mano: “Consenso per il trattamento dei dati ai sensi dell’art.13 del D.Lvo 196/03. I dati personali acquisiti saranno trattati nel rispetto della Legge ed esclusivamente per le finalità del concorso”. Potranno partecipare alla seconda edizione del Premio Lamerica anche le Case editrici con più opere, delle quali verranno trasmesse generalità ed autorizzazione all’uso dei dati personali degli autori ( firma a mano) . Per la sezione 2Speciale indicare se si concorre per la categoria:    a) narrativa oppure b) saggistica. Potranno altresì concorrere tutti gli scrittori della sezioneB della prima edizione, con opere però diverse da quelle  presentate nel 2009. Il Premio è aperto anche a narratori stranieri, purchè l’opera venga presentata in versione italiana. Per la scadenza, fissata per sabato 5 giugno 2010, farà fede il timbro postale di spedizione. Il Comune declina ogni responsabilità per disguidi-smarrimenti-furti-danni di ogni genere che dovessero verificarsi durante l’inoltro delle opere.
Sull’attribuzione del Premio e la composizione della Giuria comunica che sono così disciplinate:
una Giuria composta da docenti, giornalisti, esperti del settore editoriale, membri di associazioni culturali, e presieduta dallo scrittore Giovanni D’Alessandro , sceglierà tra le opere quelle che, a suo insindacabile giudizio, riterrà più valide secondo la seguente metodologia di valutazione e le finalità educative prefissate:
a)      Saper e voler comunicare, cioè mettere in comune con i nostri simili: idee, sentimenti, esperienze, sensazioni.
b)      Saper progettare e costruire un testo con chiarezza e sensibilità, per offrire messaggi umani e culturali universali partendo da un’analisi soggettiva.
c)      Conoscere la lingua italiana in senso semantico- lessicale e usare strutture espressive ben articolate e funzionali.
d)     Stimolare nei giovani la maturazione di un habitus critico, insieme alla profondità di riflessione e alla capacità di organizzare in modo sempre più autonomo attività di studio e di ricerca.
Lettura e scrittura quindi, non come momento isolato di un iter educativo e sociale, ma come accostamento abituale e diretto al testo e ai vari linguaggi della realtà mediata, in un processo sotto il segno della continuità, per formularne ipotesi interpretative e svilupparne la flessibilità mentale. Per la sezione 1 verrà composta anche una giuria studentesca, che affiancherà quella ufficiale, allo scopo di individuare elementi valutativi da rapportare a scelte, problemi, aspettative e interessi reali dei giovani di oggi, fin dall’età adolescenziale.
Questi i premi previsti:

Il Premio per la sezione 1Giovani consisterà in buoni acquisto libri e articoli di cancelleria del valore di euro 1.000,00 (mille) , da dividere tra i partecipanti, e in una targa ricordo per la Scuola.
Il Premio per la sezione 2 Speciale:
in un assegno di euro 1.500,00 (millecinquecento) e in un oggetto d’arte per la narrativa;
e inun assegno di euro 1.500,00 (millecinquecento) e in un oggetto d’arte per la saggistica.
Verrà inoltre consegnato un Premio alla carriera, consistente in un assegno di euro 1.500,00 (millecinquecento) e in una targa ricordo, a uno scrittore di chiara fama nazionale-internazionale. Le somme ai vincitori si intendono nette. Non è ammessa l’assegnazione ex aequo dei premi. Altre opere potranno essere segnalate dalla giuria secondo criteri da stabilirsi e comunque sempre attinenti agli obiettivi generali del concorso. Sono previsti riconoscimenti per i finalisti (targhe e oggetti d’arte), nonché per personalità che si siano particolarmente distinte nel campo della cultura e dell’informazione, sia a livello locale che nazionale. Le opere vincitrici potranno fregiarsi della fascetta riportante la dicitura: “Opera vincitrice del Premio Nazionale Lamerica 2010”
La cerimonia di consegna dei premi si svolgerà domenica 3 ottobre 2010 presso l’Auditorium Scuola Civica Musicale Città di San Giovanni Teatino (CH), sito in piazza San Rocco – località Sambuceto (CH) alla presenza del Sindaco dott. Verino Caldarelli e di altre autorità locali.
N.B. L’attribuzione dei premi suddetti è subordinata, a pena di decadenza, alla presenza dei vincitori alla cerimonia di premiazione, previa conferma scritta che dovrà essere da loro inviata almeno 10gg. prima. In difetto, il premio verrà attribuito agli altri concorrenti secondo l’ordine di graduatoria. L’esito del concorso verrà comunicato 15 gg. prima della premiazione tramite gli organi di informazione.
I dattiloscritti della sezione 1 Giovani non verranno restituiti e saranno utilizzati unicamente per scopi inerenti lo svolgimento delle operazioni relative al Premio stesso.
I volumi della sezione 2 Speciale non verranno restituiti e saranno utilizzati unicamente per scopi inerenti lo svolgimento delle operazioni relative al Premio stesso: essi diventeranno patrimonio librario della Biblioteca Comunale di San Giovanni Teatino, con specifica indicazione riferita alla partecipazione al Premio Letterario Lamerica tramite apposizione di sigillo adesivo.
La partecipazione al concorso letterario è GRATUITA ed implica l’accettazione del presente Regolamento in ogni sua parte, reso ufficiale dalla pubblicazione sul sito istituzionale www.sgt.ch.it nel mese di febbraio 2010.
N.B. Qualsiasi inosservanza del suddetto Regolamento è motivo di esclusione dal Premio medesimo. Le opere, una sola per ciascun autore, vanno inviate con la seguente dicitura:
PREMIO NAZIONALE DI LETTERATURA E COMUNICAZIONE “LAMERICA”   II° EDIZIONE
Comune di San Giovanni Teatino (CH)
Ufficio Cultura, Piazza Municipio 18 – Sambuceto, 66020 San Giovanni Teatino (CH)
e-mail: ufficio.cultura@sgt.ch.it tel.085/44446.245-214 dott. Nicola Farina
e-mail acomeaugusto@libero.it coordinatrice del Premio Lamerica la scrittrice Paola Di Biase D’Ilio
*Testo e Regolamento a cura della prof.ssa Paola Di Biase D’Ilio