Chieti,ristrutturata la “Scuola Materna ed Elementare Corradi”

CHIETI – Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, a margine della Conferenza Stampa  di ieri nel corso della quale sono stati illustrati gli interventi di ristrutturazione effettuati presso la “Scuola Materna ed Elementare Corradi”, ha dichiarato:

desidero innanzitutto ringraziare la Dirigente Scolastica del 1° Circolo Didattico, dott.sa Serafina D’Angelo, ed il corpo docente tutto per la costruttiva collaborazione fin da subito instauratasi con l’Amministrazione Comunale che ha consentito il raggiungimeto di questo importante obiettivo.Mi preme sottolineare come, al momento del nostro insediamento, abbiamo dovuto fare i conti con un’edilizia scolastica cittadina malandata che necessitava di interventi urgenti al fine di adeguare gli istituti scolastici ed eliminare tutte le situazioni di pericolo restituendo ambienti confortevoli ed ospitali, come quelli in cui ci troviamo oggi.

L’Amministrazione Comunale, pertanto, ha focalizzato particolare attenzione sulla riqualificazione delle scuole cittadine, luoghi dove i nostri figli vengono allevati e formati per il futuro della società intera. In particolare, l’impegno finanziario concentrato sulla Scuola Corradi ammonta a circa 800.000,00 Euro grazie ai quali è stato possibile riconsegnare una struttura sicura, pulita e luminosa.Grazie, inoltre, al Patto dei Sindaci – che nel maggio scorso ho sottoscritto a Bruxelles e che prevede entro il 2020 l’abbattimento delle emissioni di CO2 nell’atmosfera – abbiamo ricevuto un contributo di 24.000 euro dalla Comunità Europea che ci ha consentito di sostituire la vecchia caldaia con un moderno impianto a metano.Ciò favorirà un significativo risparmio energetico e contribuirà al miglioramento della qualità dell’aria.

Ha aggiunto l’Assessore Colantonio:

l’Amministrazione del Sindaco Di Primio e l’Assessorato ai Lavori Pubblici  ha investito molto nella messa in sicurezza e riqualificazione delle scuole cittadine.In particolare sulla scuola Corradi, l’impegno è stato prioritario al fine di venire incontro alle esigenze di sovraffollamento verificatosi in altri plessi scolastici a seguito del sisma del 2009.Desidero ringraziare l’Ufficio Tecnico, l’intero gruppo di lavoro e l’impresa “Ulrico De Cesare” che ha operato incessantemente anche a Ferragosto per rispettare il cronoprogramma dei lavori. Un primo intervento di 160.000,00 Euro ottenuto tramite mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti, ha riguardato la messa in sicurezza dell’impiantistica. Un secondo intervento di 195.000,00 Euro – anch’esso finanziato tramite mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti – ha consentito la realizzazione di nuove aule didattiche, la sistemazione della palestra e dei locali adibiti a mensa scolastica. Un terzo intervento di 200.000,00 Euro – Fondi CIPE -, che sarà avviato a breve, riguarderà la sistemazione e messa in sicurezza di tutti gli infissi.

Ha dichiarato l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro:

insieme alla dott.ssa Serafina D’Angelo  circa 18 mesi fa abbiamo iniziato a tracciare un percorso di collaborazione, basato su un proficuo, sincero e costante dialogo. Devo dire, con immenso piacere, che i risultasti iniziano ad essere evidenti e visibili e qui, in questa Scuola, oggi ne abbiamo una fulgida testimonianza. L’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco, Avv. Umberto Di Primio, fra le priorità del proprio programma ha focalizzato particolari attenzioni sulle scuole, sia a livello strutturale, sia a livello di rapporti. Io ritengo che siamo sulla strada giusta ed il mio invito è quello di continuare questo lavoro sinergico affinché Ente Comune ed Istituzione Scuola possano insieme raggiungere traguardi importanti come quello di oggi. Ribadendo la completa disponibilità ed il convinto sostegno dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione che ho l’onore di rappresentare, ma di tutta l’Amministrazione Comunale, auguro a tutti un proficuo lavoro.