Chieti,incontro su lavori nella Scuola dell’infanzia del Tricalle

CHIETI – Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina, presso il proprio uffiFoto 1 Riunione x scuola Tricallecio, ha avuto un incontro con l’Assessore alla Pubblica Istruzione Giuseppe Giampietro, l’ing. Daniele Ferrante, progettista dei lavori di completamento della Scuola dell’infanzia del Tricalle, la dirigente scolastica del’Istituto Comprensivo 2, dott.ssa Doralice De Nobili e i rappresentanti dei genitori degli alunni, per analizzare la fase di avanzamento del progetto riguardante i lavori di completamento della Scuola dell’infanzia del Tricalle e verificare alcuni interventi di manutenzione sull’edificio ospitante l’adiacente Scuola primaria.

Nel corso del proficuo incontro, il Sindaco e l’ing. Ferrante hanno dapprima illustrato il progetto di completamento della Scuola dell’infanzia che, prevedendo il recupero dell’edificio preesistente, riconsegnerà alla città una scuola interessata da lavori di riqualificazione e adeguamento alle norme antisismiche, con requisiti strutturali, impiantistici ed ambientali perfettamFoto 2 Illustrazione progetto Tricalleente in linea con le direttive comunitarie di sicurezza.

«Nel corso della prossima settimana verrà consegnato il progetto esecutivo agli uffici tecnici – ha commentato il Sindaco – ed è intenzione dell’amministrazione predisporre già a metà aprile la gara per l’intervento per il quale sono stati stanziati 535 mila euro che si assommano alle lavorazioni per l’adeguamento sismico di oltre 300 mila euro già eseguiti. L’obiettivo è completare tutti gli interventi in meno di un anno.Il progetto, nello specifico, nella fase esecutiva vedrà la rimodulazione della grandezza delle aule, più spazi per i servizi dei bambini, l’adeguamento della mensa scolastica, aule laboratorio e il recupero del verde scolastico».

Relativamente all’edificio della Scuola primaria, dopo il confronto con i rappresentanti dei genitori degli alunni, soddisfatti per i progetti in itinere, il Sindaco ha convenuto l’opportunità di un sopralluogo da parte dell’Assessore ai Lavori Pubblici Mario Colantonio (assente alla riunione per pregressi impegni istituzionali) dei tecnici e dei funzionari del V Settore Lavori Pubblici del Comune, al fine di programmare alcuni interventi di manutenzione volti al miglioramento della sicurezza dell’edificio.