Chieti,denunciati tre minorenni per aggressione

L’episodio di violenza  contro quattro giovani risale  all’inizio dell’anno ed è avvenuto  a Chieti Scalo all’uscita da un pub

CHIETI- La Squadra Mobile della Questura di Chieti ha avviato  e portato avanti  intense attività d’indagine sull’ aggressione di quattro ragazzi, ad opera di altri coetanei, avvenuta alle prime ore del 08.01 u.s., in Chieti Scalo, all’uscita da un pub dove le vittime avevano trascorso la serata. Di conseguenza ieri  è stata eseguita la  perquisizione presso le abitazioni di tutti gli indagati, a seguito della quale,  è stato rinvenuto materiale utile all’indagine, tra cui una mazza da baseball e locandine riguardanti la notizia dell’avvenuta aggressione, pubblicate il giorno successivo da quotidiani locali. I provvedimenti di perquisizione sono stati emessi, tenuto conto l’età degli indagati, sia dalla Procura della Repubblica di Chieti che dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di L’Aquila.
Oltre al maggiorenne L.A. di Chieti, già denunciato in stato di libertà nell’immediatezza dei fatti, sono stati identificati, e di conseguenza denunciati in stato di libertà ulteriori tre minorenni, tutti di Chieti.