Chieti, riqualificazione di Via Santarelli

CHIETI – L’Assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio, a margine della Conferenza Stampa  convocata ieri  per illustrare gli interventi predisposti dall’Amministrazione Comunale per la riqualificazione di Via Santarelli, ha rilasciato la seguente dichiarazione.

«Avranno inizio lunedì 4 marzo 2013 i lavori per la riqualificazione di Via Santarelli grazie ai quali verrà portato a compimento un intervento di risanamento dell’arteria di collegamento tra la Via Madonna degli Angeli e Piazza Monsignor Venturi, già in passato interessata da problemi di dissesto idrogeologico alimentato dalle continue rotture delle tubature idriche a monte della stessa via Santarelli.Gli interventi, che avranno una durata di 180 giorni lavorativi, sono stati finanziati con fondi FESR-Regione Abruzzo per un importo complessivo di 415.000,00 Euro.Le opere, che prevedono interventi su rete idrica e fognaria, nonché il rifacimento dei marciapiedi e del piano stradale, erano molto attese dai residenti della zona e vanno a concludere la riqualificazione generale avviata da questa Amministrazione con i lavori sulla Via Madonna degli Angeli.Essendo posti sulla Via Santarelli gli accessi degli automezzi del Comando Regione Carabinieri, il Settore Lavori Pubblici ha opportunamente concordato con l’Arma l’andamento dei lavori al fine di creare il minor disagio possibile al personale del Comando stesso.Tengo a precisare che, per tutta la durata dell’esecuzione dei lavori, sarà, comunque, garantita la transitabilità della strada, sulla quale sarà assicurato il doppio senso di marcia, che non sarà mai chiusa al passaggio delle vetture dei residenti.A tal fine sarà data disposizione alla Polizia Municipale di vigilare affinché venga rispettato, durante l’esecuzione dell’intervento, il divieto di sosta.»