C5, Pescara-Asti: la presentazione della partita

photo1Al PalaRigopiano arriva la capolista

PESCARA – Domani pomeriggio alle ore 18.30 presso il PalaRigopiano di Pescara torna il campionato con la sfida contro l’Asti che guida la classifica con 30 punti. La gara sarà diretta da Mauro Albertini (Ascoli Piceno) e Gennaro Luca De Falco (Catanzaro), mentre al cronometro ci sarà Daniele Ferretti (Roma 1).

La squadra piemontese invincibile nella Regular Season della scorsa stagione e di questa, dove è imbattuta da ben 40 partite, torna a Pescara a distanza di 10 giorni dall’inopinata sconfitta maturata sul parquet del Papa Giovanni Paolo II nei quarti di Final Eight. Logico attendersi quindi un’avversaria con tanta voglia di riscatto e poco disponibile a fare regali. Impegno duro, durissimo, per gli uomini di Mario Patriarca, che hanno avuto a disposizione ben due settimane per preparare al meglio questa gara.

Quindici giorni che sono serviti alla società anche per ridefinire l’organico con la cessione
temporanea alla squadra azera dell’Araz Narçivan di Adriano Foglia e la rescissione consensuale dei contratti di Sergio e Fabian. Sono perfettamente recuperati e finalmente
pronti all’appello sia Douglas Nicolodi che Vinicius Duarte, che scalpitano dalla voglia di poter dare il loro contributo in questo delicato finale di campionato.