C5, Acqua&Sapone: i riconoscimenti della Provincia e del Comune

riconoscimento all'Acqua&Sapone C5La squadra nerazzurra la scorsa settimana ha conquistato la Coppa Italia

PESCARA – Questa mattina presso la sala Tinozzi del Palazzo dei Marmi, Provincia e Comune di Pescara c’è stata la cerimonia di consegna dei riconoscimenti alla società e alla squadra dell’AcquaeSapone che la scorsa settimana ha conquistato la Coppa Italia di calcio a 5.

Alla cerimonia erano presenti l’assessore comunale Nicola Ricotta, i consiglieri provinciali Graziano Zazzetta e Camillo Sborgia e l’ex assessore provinciale Antonio Martorella. Con i vincitori della Coppa Italia i calcio a5 c’erano Nando Barbarossa e il coach Massimo Bellarte.

Queste le dichiarazioni del presidente della Provincia Guerino Testa:

“Quello di oggi, è un appuntamento dovuto e sentito. Il risultato raggiunto ha un significato sportivo straordinario ma anche una valenza sociale perché diventate un modello per chi comincia a fare sport. E poi, come già accaduto per altre realtà di questo territorio, diventate uno strumento di marketing, di promozione, per questa terra. A voi le targhe del Comune e della Provincia che, con il sindaco, siamo lieti di donarvi non solo come uomini delle istituzioni ma anche come pescaresi e amanti dello sport. Aspettiamo da voi altri successi”.

Questo l’intervento del sindaco di Pescara, Luigi Albore Mascia:

“Pescara, Città Sant’Angelo e Montesilvano rappresentano un’area molto favorevole al calcio a 5. Avere in serie A1 due squadre è un dato importante e racconta di un territorio che sente lo molto sport. Dopo il risultato del 2007 arriva un altro traguardo importante”.