C5, Acqua&Sapone Emmegross: test contro la Roma Futsal

Roma futsalIl tecnico Bellarte approfitta per aumentare il minutaggio dei giocatori finora meno impiegati

MONTESILVANO (PE) – Gli amici della Roma Futsal, club nobile della capitale con lunghi e gloriosi trascorsi in serie A, sono stati gli ospiti della sgambata infrasettimanale con i nerazzurri di Bellarte. La squadra di Arnaudi, che oggi milita nella C1 laziale, ha fatto da sparring partner per l’amichevole che questa settimana prende il posto delle gare ufficiali: nel fine settimana, infatti, Mimi e compagni riposeranno nella seconda giornata di andata di serie A.

Senza i due Nazionali Mammarella e Murilo, e con Sidney in Brasile per conoscere la secondogenita Eloah (auguri al gioiello di Fortaleza che domani compie anche gli anni), Bellarte approfitta per aumentare il minutaggio dei giocatori finora meno impiegati, a partire da Montefalcone tra i pali (nella ripresa ha parato per i romani, con Mambella in porta per la squadra di casa) e poi dai due nerazzurri andati in tribuna contro il Napoli, Coco e Scandolara (curiosità: oggi è stato ex di turno, avendo militato in serie A con la Roma Futsal), lo squalificato Schiochet e i non impiegati Maura e Mongelli.

Potendo sfruttare un po’ di libertà in più in mezzo al campo, contro un avversario di qualche categoria inferiore, i ragazzi di Bellarte hanno potuto affinare i meccanismi di squadra. Burrito, Cesaroni e Scandolara hanno cercato e concretizzato giocate sopraffine e gol spettacolari. Prova orgogliosa e a tratti molto positiva anche per la squadra di Arnaudi, capace di trovare il gol della bandiera. Alla fine, foto ricordo tutti assieme e un arrivederci a presto.