Assergi: “Il Parco in musica” prende il via il 16 luglio

ASSERGI (AQ) – Ritorna” Il Parco in musica”, una manifestazione che crea l’occasione per riscoprire il fascino del paesaggio attraverso il connubio tra arte e natura. Si valorizza dunque il territorio attraverso scelte musicali mirate e brani che spesso richiamano i colori, i suoni, le suggestioni della natura. Gli scenari saranno diversi  dai monti al mare ma il filo conduttore è lo stesso la incantevole  bellezza della nostra terra, mai abbastanza decantata.

Cinque appuntamenti compongono il cartellone della terza edizione de “Il Parco in musica”, iniziativa culturale che l’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga propone sul territorio a integrazione della propria offerta museale e di orientamento turistico.

Il  protagonista nel  primo appuntamento del   16 luglio, alle ore 21.00, ad Assergi, nel chiostro di San Francesco, sede dell’Ente Parco, sarà il Gran Sasso.  Si tratta di un recital intitolato appunto “…la via del Gran Sasso” interpretato dal  noto attore Alessandro Haber, accompagnato dai Musici del Sirena. Lo spettacolo è a cura del musicista e compositore Davide Cavuti ed evoca con musiche e testi la magia unica del tetto degli Appennini. L’evento è offerto in occasione della giornata inaugurale dello Show Room dei Prodotti Tipici di Fonte Cerreto promosso dall’Ente in collaborazione con il Gal Arca Abruzzo nell’ambito del programma d’iniziativa comunitaria Leader + cofinanziato dalla Regione Abruzzo. Contestualmente avverrà il vernissage della mostra fotografica “Assergi e il Gran Sasso”- il paese e la montagna, organizzata dall’Associazione Culturale “Assergi Racconta”.

Ad Amatrice, “porta” del Parco nel versante laziale, si terranno, nei giorni 24 e 25 luglio gli eventi inaugurali de “Il Parco in miniatura” che l’Amministrazione comunale ha realizzato nel cuore urbano della città, riproducendo in scala alcuni elementi identificativi dell’area protetta, quali il complesso monumentale di San Francesco nella stessa Amatrice, la Chiesa di Santa Maria Assunta di Assergi, la Rocca di Calascio, e richiami alla fauna più rappresentativa: Camoscio, Lupo, Cervo ed Aquila reale.

Dal 25 al 28 luglio, in occasione di “Julia Jazz”, la suggestiva Galleria del Parco si sposterà a Giulianova Lido, mettendo in vetrina le eccellenze ambientali, artigianali, artistiche ed enogastronomiche dell’area protetta, secondo le modalità sperimentate con successo nella manifestazione “Il Gran Sasso a Roma” dello scorso inverno.

Il 30 luglio l’appuntamento con la Piccola Fanfara “Out of Tune” è nei pressi della Chiesa di Santa Maria della Pietà a Rocca Calascio per l’atteso concerto “InCanto del Gran Sasso”.  La rassegna proposta dal Parco si chiude l’8 agosto alle ore 21 a Montorio al Vomano, dove, nell’ambito della tradizionale “Vetrina del Parco”, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese sarà protagonista con “Metti una sera con …”Cinquant’anni di cinema italiano e le più belle musiche da film.