Apprezzamento di Legambiente per l’operato del Consiglio Regionale

Il Consiglio ha rimandato in Commissione la proposta di variante al Piano Regolatore Generale avanzata dal Comune di Silvi

PESCARA – Legambiente apprezza il senso di responsabilità dimostrato ieri mattina dal Consiglio Regionale nel reinviare in Commissione la proposta di variante al Piano Regolatore Generale avanzata dal Comune di Silvi, che comportava anche una importante variante al Piano Regionale Paesistico. All’indomani della consegna di un articolato esposto presso la Procura della Repubblica di Teramo sui troppi lati oscuri della questione, a partire dalla dubbia procedura portata avanti dal Comune di Silvi nell’adottare una variante alla variante del piano regolatore senza concludere nessun iter di approvazione, Legambiente ribadisce la sua intenzione di mantenere alta l’attenzione sulla vicenda e la sua piena disponibilità a contribuire a garantire l’interesse pubblico, mettendosi a disposizione del Consiglio regionale su eventuali confronti.

Il presidente di Legambiente Abruzzo Angelo Di Matteo.
Il presidente del Circolo Legambiente “Le terre del Cerrano” Michele Cassone.