Acqua & Sapone, mercato in fermento

Dal cilindro dei nerazzurri angolani, ecco un’altra bella sorpresa; dal Bisceglie arriva il brasiliano Rodolpho

CITTA’ SANT’ANGELO (PE) – Dopo aver ingaggiato il pivot spagnolo Hector, ecco un nuovo colpo di mercato in casa Acqua & Sapone. E’ ufficiale l’arrivo in nerazzurro del centrale difensivo Rodolpho Schlickmann, che nelle ultime stagioni ha militato nella serie A italiana con la maglia del Bisceglie.

Come ha confidato il direttore sportivo dell’Acqua & Sapone, Gabriele D’Egidio:

Lo abbiamo contattato a Florianopolis, in Brasile, dove abita e dove sta passando i suoi giorni di meritato riposo.

Per Rodolpho si tratta di una scelta professionale, ma anche di vita, come ha fatto capire dalle prime dichiarazioni che ha rilasciato:

Siamo molto contenti della scelta che io e mia moglie abbiamo fatto. A Bisceglie siamo stati benissimo, ma avevamo bisogno di confrontarci con una realtà diversa. Lì lasciamo molti amici, siamo sicuri che faranno il tifo per me anche se indosserò la maglia dellAcqua & Sapone. Prima di partire dall’Italia ho avuto un lungo colloquio con la mia vecchia società, alla quale ho espresso la mia ferma volontà di provare una nuova esperienza e loro ne hanno preso atto augurandomi le migliori fortune professionali.Essendo un calciatore libero da vincoli contrattuali pluriennali, ho potuto valutare altre offerte e la mia scelta è ricaduta sull’Acqua & Sapone.

Ricco il curriculum di questo 33enne brasiliano alto 183 cm per 77 kg di peso. Nel 1996, a 17 anni, ha iniziato a giocare in serie A2 con la squadra del Lagoa Iate Clube; poi una lunga trafila di campionati nella serie A brasiliana fino al 2008 col suo approdo in Italia, con la maglia del Bisceglie. In Puglia resta per tre anni, fino allo scorso campionato da poco concluso; da ieri al via la sua nuova avventura con la casacca nerazzurra dell’Acqua & Sapone.