ABB di Loreto Aprutino: assicurata la produzione fino a giugno 2011

LORETO APRUTINO (PE) – L’assessore provinciale alle Politiche del Lavoro, Antonio Martorella, che  ieri ha partecipato a un  tavolo convocato dal ministero dello Sviluppo Economico, a Roma, per la verifica di un protocollo d’intesa relativo all’azienda ABB e finalizzato alla sua reindustrializzazione, ha comunicato che l’attività produttiva della azienda  di Loreto Aprutino proseguirà fino a giugno 2011 e non si interromperà, come previsto inizialmente, alla fine del 2010.

In questo lasso di tempo proseguirà la ricerca di un nuovo imprenditore in grado di rilevare la ABB e garantire, quindi, la produttività del sito e la continuità occupazionale anche in futuro.

All’incontro hanno partecipato anche il vice sindaco di Loreto, Moreno Sablone, e l’assessore Gianni Di Fermo, oltre ad un tecnico della Regione Abruzzo, Giuseppe Sciullo, e ai rappresentanti di azienda, Confindustria, sindacati e Rsu.

La notizia della ABB di continuare la produzione fino a metà del 2011 è stata valutata positivamente da tutti ed è partito un appello unanime ad accelerare le procedure di ricerca di un nuovo imprenditore, per favorire una soluzione stabile ai lavoratori.

Martorella ritiene quindi “soddisfacente” l’esito della riunione, che è stata aggiornata a settembre e sottolinea che per gli addetti della ABB è sicuramente una buona notizia.

Tra due mesi il tavolo di lavoro si riunirà a Pescara.