A Teramo un corso per imparare a dialogare con i media

É articolato in due seminari ,organizzati dal Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Teramo, che si terranno il 20 e il 21 marzo prossimi 

Home_UffStampa_2021032013TERAMO – Il CSV di Teramo organizza due seminari su “Ufficio stampa e relazioni con i media” rivolti alle associazioni di volontariato e ai loro operatori. Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche per impadronirsi delle tecniche più comuni necessarie a diffondere e gestire una notizia. Cosa fa un ufficio stampa? Quali sono gli strumenti per divulgare una notizia nell’era di Internet? Come costruire la rete dei contatti? Cerca di dare una risposta a queste domande il corso, gratuito, su “Ufficio stampa e relazioni con i media”, che il Centro Servizi per il volontariato di Teramo organizza in favore delle associazioni operanti nel territorio provinciale allo scopo di condividere le tecniche più comuni per la gestione e la diffusione di una notizia.

Il corso si compone di due appuntamenti seminariali. Il primo, su “Ruolo e strategie dell’ufficio stampa nell’era del web 2.0”, è in programma mercoledì 20 marzo, alle 18, e sarà coordinato dal giornalista Nicola Catenaro, direttore responsabile del periodico del CSV di Teramo “Cuore volontario” e collaboratore di Corriere.it.Il secondo, riguardante “Consigli pratici per ‘dare’ la notizia: regole pratiche di una sana convivenza con i giornalisti”, si terrà giovedì 21 marzo, ore 18, e vedrà l’intervento del giornalista Umberto Braccili, inviato del Tg3 Abruzzo. I seminari si svolgeranno nella sala conferenze del CSV, a Piano d’Accio. Per iscriversi è possibile contattare la segreteria al numero 0861.558677 o scaricare l’apposito modulo sul sito www.csvteramo.it.