A Pescara la prima italiana dell’Iska European Open Championship

foto 3Dal 24 al 26 ottobre prossimi  Pescara diventa capitale europea delle arti marziali 

PESCARA – Si è svolta stamane la presentazione del Campionato Europeo Iska che si svolgerà in città  dal 24 al 26 ottobre 2014 ,presso il Pala Giovanni Paolo II. Alla conferenza erano presenti l’assessore allo Sport Giuliano Diodati, il presidente della Commissione Sport Adamo Scurti, Adrea Sagi creatore del circuito Fight Clubbing e presidente dell’Asd Thai Boxe Pescara e i coach delle varie discipline.

“Avremo il piacere di ospitare in città la più prestigiosa ed importante federazione mondiale di Kick Boxing – così l’assessore comunale allo Sport Giuliano Diodati – Un evento che è una vera e propria “prima” italiana, patrocinato dal Comune di Pescara e in collaborazione con il circuito nazionale Fight1, gestito dal presidente Carlo Di Blasi, Direttore Nazionale Iska e fondatore di Oktagon, il più grande evento mondiale di sport da combattimento e Andrea Sagi. Un evento che vi invito a seguire perché porterà a Pescara oltre 500 atleti in arrivo da tutta l’Europa e rappresentanti di 15 paesi e perché consentirà di far conoscere delle discipline rigorose e formative anche attraverso la presenza di Rai Sport.

ISKA European Open Championship 2014 PescaraSi comincia venerdì mattina  per  finire domenica nel Pala Giovanni Paolo II, parliamo di  uno sport in grande crescita che offre l’occasione di cominciare un cammino di vita sana a chi lo pratica e a chi lo apprezza”

“Mi fa piacere essere qui a dare forza a questo evento perché avere 500 atleti con staff e dirigenti su Pescara è davvero un grande traguardo – ha aggiunto Adamo Scurti, presidente Commissione Sport – Un forte in bocca al lupo ai nostri atleti e un invito alla città a riempire il Palazzetto per l’evento”.

foto 2

“Sui 500 atleti europei circa un decimo arriva da Pescara, dove le discipline sono frequentatissime – aggiunge Andrea Sagi – Per la città e l’Abruzzo è una bella occasione per mettere in evidenza queste pratiche e per mettersi in evidenza come capitale di un evento che in Italia non è mai approdato. Saremo al Palazzetto dello Sport “Papa Giovanni Paolo II” che è la location più idonea del territorio e meglio prestante in termini di collocazione e capienza. L’evento, oltre ad avere un fortissimo impatto mediatico, perché coinvolge i principali media di settore (Samurai, Budo) ed emittenti televisive locali e nazionali, ospita altri eventi. Nel corso della serata di sabato 25 ottobre, infatti, verrà organizzato un Galà Pro, il più grande evento di Sport da Combattimento del Centro-Sud Italia in concomitanza con i Campionati Europei Iska Open 2014, con protagonisti alcuni dei più grandi campioni nazionali ed internazionali. Il galà serale, supportato da Top Ring, vedrà ben 8 match pro di K1, Muay Thai, MMA, Grappling e Muay Thai vs Sanda in aggiunta ai 6 migliori match finali del Campionato Europeo, oltre alla messa in palio del titolo italiano pro k1 tra Alessandro Campagna ed Imane Hamza, ed i match validi per le selezioni: oktagon, Thaiboxemania, Knockout in the Cage e Fight clubbing”.

Conferenza Iska European Open Championship

Match Making

• Titolo Italiano Pro Fight1 [K1]: Alessandro Campagna VS Imane Hamza

• Selezioni Oktagon [K1]: Guglielmo Carata VS Nando Calzetta

• Selezioni Thaiboxemania [Muay Thai]: Shan Cangelosi VS Peppe La Vecchia

• Selezioni Knockout In The Cage [Mma]: Simone La Preziosa VS Orion Lombardi

• Selezioni Fight Clubbing [Muay Thai]: Mitat Isteri VS Angelo Bernardoni, Ivan Maruccio VS Piero Di Gregorio

• Muay Thai Vs Sanda: Andrea Eolini VS Claudiu Istrate

• Prestige Fight: Federica Sbaraglia VS Alina Nita

• And 6 Best Fights of Iska European Championship

Apertura: ore 20.30 // Start: ore 21.00- Palasport Giovanni Paolo II, Via San Marco, Pescara.