A Pescara il Greenfest-Festival della sostenibilità

Il Coordinatore Consulta Giovani D’Incecco ha presentato la prima edizione dell’iniziativa che si svolgerà presso l’Aurum l’11 dicembre

PESCARA – Si svolgerà a Pescara  domenica 11 dicembre  la prima edizione del Greenfest – il Festival della sostenibilità . Proiezioni cinematografiche, un mercatino dell’usato, le lezioni sul riciclaggio e anche un festival musicale: sono solo alcune delle attività alle quali soprattutto i ragazzi, gli studenti, potranno assistere presso l’Aurum dalle ore 16 alle 20. L’obiettivo è quello di sensibilizzare le giovani generazioni e non solo verso le tematiche ambientali e pricipalmente verso quelle afferenti il recupero, riuso e riciclo dei materiali. La nostra città potrà essere più sostenibile se e solo  se i suoi abitanti matureranno una maggiore consapevolezza del peso della propria impronta ecologica sull’ambiente, se e solo se assumeranno  realmente comportamenti virtuosi .

Il Coordinatore della Consulta Giovani Vincenzo D’Incecco ,nel corso della conferenza stampa odierna convocata per la presentazione della interessante iniziativa , ha spiegato:

il progetto è nato in collaborazione con l’associazione Greensharing e punta a sensibilizzare i giovani sul tema della sostenibilità con un approccio inclusivo e partecipativo. Il target di riferimento è rappresentato soprattutto dagli studenti degli Istituti superiori, ma il festival è rivolto a tutta la cittadinanza. Per introdurre i temi della manifestazione è stato anche predisposto un seminario per le scuole in cui ha avuto un particolare rilievo il tema dell’acqua, ossia la sua importanza come risorsa limitata da preservare, il suo uso e consumo. I seminari si sono svolti all’interno dell’Istituto Acerbo, ma sono anche stati allestiti presidi informativi all’uscita delle altre scuole. E tutti i ragazzi sono stati invitati a partecipare al ‘Greenfest Awards’ ossia il concorso che premierà i migliori elaborati sul tema ‘Immagina Pescara: la tua città sostenibile’, che punta a favorire il dibattito e il confronto creativo sul tema per migliorare la vivibilità nella società.

Il Greenfest si svolgerà domenica prossima, 11 dicembre, dalle 16 alle 20 presso l’Aurum e si articolerà nell’allestimento del Mercatino dell’Ecoscambio, ossia il mercatino per lo scambio di beni usati, non più utili al proprietario e dunque potenzialmente destinati al rifiuto, che ha lo scopo di sensibilizzare verso il riuso e il consumo consapevole. L’Ecoscambio permetterà invece ai partecipanti di cedere e acquisire beni senza scambio di denaro, utilizzando invece dei crediti virtuali, o ‘gocce’, assegnati in modo proporzionale all’impronta idrica di ogni bene. Poi verranno allestiti dei Workshop, ossia dei laboratori sul riuso creativo dei beni e materiali destinati al rifiuto; ci sarà la proiezione di spot e filmati sul tema della sostenibilità; nel corso del pomeriggio ci sarà la musica live di due giovani talenti abruzzesi, ossia Alessandro Biancucci e Mattia Pompei, e infine la premiazione dei vincitori del primo ‘Greenfest Awards’.