A Lanciano il Convegno “Una sfida per il Futuro: No al Petrolio, Si alle rinnovabili”

Una sfida per il futuro. No al petrolio, si alle rinnovabiliSi parlerà di Energie pulite  e si ribadirà il no  ad Ombrina Mare 2

LANCIANO (CH) – Venerdì, 22 marzo, alle ore 18.00, presso il Palazzo degli Studi, in  Corso Trento e Trieste a  Lanciano il WWF Zona Frentana e Costa Teatina, con il patrocinio del Comune di Lanciano, organizza un convegno pubblico per approfondire la tematica dell’approvvigionamento energetico, con un occhio puntato sulla situazione abruzzese, in cui la contrapposizione tra vecchie e nuove fonti energetiche si fa sempre più evidente.

L’ occasione è data dall’evento mondiale del WWF Earth Hour (l’Ora della Terra), dalle 20.30 alle 21.30  del  23 Marzo, a cui anche il Comune di Lanciano aderisce spegnendo per un’ ora le luci di Piazza Plebiscito e degli edifici comunali, contemporaneamente a tutto il pianeta, per testimoniare l’impegno di cittadini, governi ed organizzazioni nella lotta al cambiamento climatico.

Il convegno aprirà con un focus sulla mega piattaforma petrolifera ombrina mare 2, un centro oli galleggiante a pochi km dalla costa dei trabocchi, e della mobilitazione che sta nascendo per contrastarla. Verranno mostrati gli scenari di rischio, anche legati alla sismicità indotta dalle perforazioni, oltre che i possibili impatti ambientali e, non per ultimi, economici, legati a questo devastante intervento. Infine,  si parlerà di strategia energetica nazionale, da quella adottata “in extremis” dal governo Monti- Passera (approvata proprio oggi 14 marzo), in cui la nostra regione viene chiaramente indicata come uno dei distretti petroliferi nazionali, a quella auspicata dal wwf, basata sulle nuove energie pulite, da usare con maggiore efficienza e risparmio, che ci traghetterebbe verso un futuro più sostenibile ed economicamente all’avanguardia.

PROGRAMMA:

Saluti del Sindaco Di Lanciano Dott.Mario Pupillo

Relatori:
– FABRIZIA ARDUINI:- referente Energia WWF Abruzzo: OMBRINA MARE 2 E PETROLIZZAZIONE ABRUZZO
– FRANCESCO MARIA STOPPA – docente presso l’Università G.D’Annunzio : SISMICITÀ ED ESTRAZIONE DI IDROCARBURI: SCENARI DI RISCHIO
– DANTE CASERTA- Presidente WWF Italia: VERSO UNA STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE

A seguire dibattito.

Partecipiamo, informiamoci ed informiamo, mobilitiamoci….non e’ piu’ possibile delegare ad altri, la posta in gioco é troppo alta!
Presidente WWF Zona Frentana e Costa Teatina – Ines Palena.