A Castel Frentano “Gli 8 valori che fanno volare” di Paolo Manocchi

P.Manocchi

Domani 3 marzo la performance del noto formatore comportamentale al Teatro comunale

CASTEL FRENTANO (CH) – “Gli 8 valori che fanno volare”, in programma domenica 3 marzo alle ore 17.45, al Teatro Comunale di Castel Frentano, è la performance teatrale a cura e di Paolo Manocchi, che gli organizzatori, lo stesso comune di Castel Frentano in collaborazione con l’associazione teatrale Di Loreto – Liberati, vogliono offrire alla comunità.
“Gli 8 valori che fanno volare” è un format teatrale unico nel suo genere, originale e fortemente coinvolgente dal punto di vista emozionale, ricco di phatos, com’è tipico delle performance di Manocchi, un nome d’eccellenza a livello nazionale in materia di formazione e crescita relazionale, competenze a cui abbina una presenza scenica e teatrale finalizzata ad interagire intensamente con il pubblico.
L’intervento nella nostra città – dichiara il sindaco di Castel Frentano Patrizia De Santis – è il primo nella regione Abruzzo del noto formatore comportamentale Paolo Manocchi. L’iniziativa rappresenta per noi un’opportunità di crescita personale e di comunità, particolarmente sentita in questi tempi. L’incontro è aperto a tutti e, proprio per le sue caratteristiche valoriali, abbiamo sensibilizzato e invitato alla performance teatrale i nostri dipendenti, gli insegnanti e gli alunni delle nostre scuole.
Manocchi, come un moderno Virgilio, sa condurre e guidare la platea in un soggettivo e profP.Manocchi8Valoriondo viaggio di riflessione. Le emozioni diventano protagoniste di un’indimenticabile esperienza: personale e di gruppo al tempo stesso.Un viaggio entusiasmante, un’ora di vero “rapimento” emotivo che porta a svelare il patrimonio di valori e di sogni che è in ognuno di noi. Paolo Manocchi guida l’incontro con la sua voce, con l’ausilio di immagini e di musica, crea empatia con il pubblico, suscita emozione e ne percepisce il ritorno, tanto che l’autore confessa:

“Al termine di ogni incontro, quello che mi fa più felice in assoluto è lo stato di serenità vissuto dai partecipanti. Uno stato che si accompagna allo stupore, nella ri-scoperta dell’energia che alloggia in fondo al nostro cuore. Così, il sistema di valori e le motivazioni personali, a volte sbiadite da una vita piatta e demotivante, tornano chiare, disponibili per sé e pronte ad essere condivise con gli altri”.

L’iniziativa è stata sposata con entusiasmo dall’amministrazione comunale, in risposta alle sollecitazioni di alcuni cittadini che avevano seguito, in altre regioni, i corsi di relazione interpersonale di Manocchi.