A breve i lavori di valorizzazione della piazza principale di San Valentino

particolari fotoshoppatiIl progetto, del valore di 170.000,00€, gode di un finanziamento della Regione Abruzzo, assegnato dal Vice Presidente, Alfredo Castiglione

SAN VALENTINO (PE) – Prenderanno il via  dopo Pasqua  i lavori di riqualificazione di alcune zone del centro storico e messa in sicurezza di Largo San Nicola a San Valentino in Abruzzo Citeriore .Si tratta di un progetto integrato con altri interventi e finanziato dalla Regione Abruzzo per circa il 70% dell’opera, del valore complessivo di circa 170.000,00€, di cui  da notizia il Sindaco , Angelo D’Ottavio: “si tratta di un’opera molto importante per due ragioni, la riqualificazione di alcune zone del centro storico e la realizzazione di uno spazio per la collettività nella zona più frequentata e trafficata del nostro paese, appunto Largo San Nicola. Abbiamo approfittato dell’opportunità data dalla Regione Abruzzo che, grazie alla scelta del vice Presidente, Alfredo Castiglione, ha deciso di sostenere gli interventi di riqualificazione di Borghi nei piccoli comuni, e abbiamo deciso, anche a seguito di una assemblea pubblica svoltasi nel mese di marzo dello scorso anno con i commercianti che operano in quell’area, di avviare la realizzazione del progetto”.
Si tratta di un progetto che si integra con altri interventi in corso di realizzazione e altri già finanziati, che vedranno la luce dopo l’estate, infatti il progetto prevede la realizzazione di nuovi parcheggi (circa 40 posti auto, oltre gli esistenti), l’ampliamento della piazza pedonale esistente, la realizzazione di alcune opere uniche di arredo e la realizzazione di un sistema di illuminazione a terra.

Prosegue il Sindaco, nonché Assessore provinciale: “il progetto si integra, inoltre, con interventi che la Provincia di Pescara ha già avviato e altri che sta per avviare, sul tratto della SS487 che coincide con l’area urbana di San Valentino. Con quest’opera vogliamo restituire più spazi alle persone, garantire maggiore sicurezza ai pedoni, a chi quotidianamente vive quegli spai e, soprattutto, ai ragazzi che frequentano le scuole dell’infanzia e elementari” e conclude: “pochi giorni fa abbiamo effettuato il sopraluogo, con i tecnici del Ministero delle Infrastrutture, per verificare una situazione di dissesto, che ha già creato delle lesioni in alcune strutture a ridosso di largo San Nicola, i lavori di consolidamento e messa in sicurezza saranno realizzati a brevissimo grazie ad un finanziamento, ulteriore, di 1 milione di euro, che sempre la regione Abruzzo ha messo a disposizione della nostra amministrazione, questo ulteriore intervento darà il doppio risultato di mettere in sicurezza la zona e permettere, all’Amministrazione, di recuperare e valorizzare un’altra area strategica per l’economia della nostra comunità”.

I lavori termineranno nel giro di 70/80 giorni circa.