“Chieti città educativa ed accessibile. Una comunità senza barriere”

L’iniziativa , realizzata con il patrocinio del Comune di Chieti e con il sostegno della Fondazione CARICHIETI, ha coinvolto gli alunni del Terzo Circolo Didattico

CHIETI – Oggi,  13 dicembre 2011, alle ore 9.30, presso il Terzo Circolo Didattico di Chieti (Plesso di Via Amiterno), saranno presentati i risultati del Laboratorio di progettazione partecipata “Chieti Città Educativa e Accessibile. Una comunità senza barriere”, sostenuto dallaFondazione Carichieti e con il patrocinio del Comune di Chieti.

Nel corso delle attività di Laboratorio, svolto dalle classi quinte dei tre plessi del Terzo Circolo Didattico, di “Via Pescara”, “ViaLanciano” e “Via Amiterno”, gli alunni hanno analizzato l’ambiente urbano da essi vissuto dal punto di vista dell’accessibilità, facendo emergere problemi ed esigenze.

Durante l’incontro i piccoli cittadini illustreranno idee e proposte operative su come trasformare Chieti in una città più accessibile ed accogliente, offrendo il loro prezioso contributo per il miglioramento della qualità della vita di tutta la comunità.

Alla presentazione dei lavori parteciperanno il Presidente della Fondazione Carichieti Mario Di Nisio, il Sindaco di Chieti Umberto Di Primio, la Dirigente Scolastica del Terzo Circolo Didattico Paola Di Renzo, Esperti e Docenti Responsabili del progetto.